Chi muore si rivede...

Rispondi
Avatar utente
tigranes
Vigintivir
Messaggi: 74
Iscritto il: 09/08/2018, 8:59

Chi muore si rivede...

Messaggio da tigranes » 24/01/2020, 7:12

Forse identificato il cranio di Plinio il Vecchio (Museo dell'Arte Sanitaria, Roma), morto per asfissia da acido solfidrico su una spiaggia di Stabia durante le operazioni di recupero dei sopravvissuti all'eruzione del Vesuvio del 79 dC.

https://www.lastampa.it/cultura/2020/01 ... 1.38371702

Avatar utente
Publius Metilius
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 53
Iscritto il: 25/07/2018, 18:16
Località: Roma

Re: Chi muore si rivede...

Messaggio da Publius Metilius » 26/03/2020, 19:32

Ti chiedo scusa, Tig, per il ritardo con cui intervengo in merito alla notizia che - come sempre preziosamente - ci dai. L'argomento è affascinante, riguardando l'eruzione del Vesuvio e la morte di Plinio il vecchio, ma mi sembra che l'articolo inanelli una serie di ipotesi e deduzioni piuttosto deboli, tanto che a distanza di più di 100 anni l'unica cosa sensata mi sembra rimanga la battuta che Giuseppe Cosenza fece sulla descrizione dello pseudo- Plinio come "ballerina da avanspettacolo" :lol: Innanzitutto mi sembrava di ricordare - ma posso ricordare male - che Plinio fosse morto soffocato dalla solidificazione progressiva nella trachea delle ceneri respirate nel corso del suo tentativo di salvataggio delle popolazioni del golfo e soprattutto della sua prolungata disamina dell'avvenimento (quindi non per l'acido solfidrico). Inoltre, al momento dell'eruzione, Plinio da dove si trovava diramò immediatamente gli ordini per l'intervento della flotta e lui stesso salpò - come ricorda anche l'articolo - in fretta e in furia: secondo la ricostruzione, per questo impegno Plinio dovrebbe essersi agghindato come se andasse a una serata di gala nel palazzo imperiale? Insegne militari, parazonio, collana d'oro, armille auree: ma sarebbe davvero un'immagine ridicola... E poi: la mascella è la sua, la mandibola no, forse è quella di un nero di due metri che però non veniva dall'Africa e i cui denti dicono che all'età di sei-sette anni avrebbe potuto trovarsi anche a Como (città d'origine di Plinio), quindi era il suo body guard, ma la calotta è tipica di un italico, e le suture dicono che l'età è giusta... :shock: E inoltre, mi sembra di ricordare che il corpo di Plinio il vecchio fu rinvenuto dai soccorritori all'alba seguente l'eruzione: per quale motivo avrebbero dovuto lasciarlo lì e non seppellirlo in una tomba monumentale come conveniva al proprio rango? Mah, io spero proprio che sia l'estensore dell'articolo ad aver fatto un po' di confusione...

Rispondi